MARZAHN - HELLERSDORF

DESCRIZIONE

MARZAHN-HELLERSDORF

Uno dei quartieri che rappresenta la storia di Berlino, quella dell’est almeno, è Marzhan. Esso si trova nel distretto di Marzahn-Hellersdorf nella parte est della cittá. 
Il distretto é composto da 5 quartieri: Biesdorf, Hellersdorf, Kaulsdorf, Mahlsdorf e Marzahn appunto.

Quindi per chi è interessato alle architetture DDR il quartiere è imperdibile. Insieme alle case furono costruite tutte le infrastrutture, restaurato il borgo antico, creata un’area industriale e, visto che non mancavano le zone di verde, fu creato un grande parco. Il parco in questione, Erholungspark Marzahn, la più grande attrattiva del distretto, é uno dei parchi piu visitati di Berlino, in particolare la zona chiamata Gärten der Welt (giardini del Mondo). Progettato nel `77 da Karl Foerster come parco a modello asiatico, nel corso del tempo si sono sviluppate diverse tipologie. Al suo interno troviamo il giardino cinese, giapponese, orientale, coreano, i giardini di Bali, un labirinto, un giardino inglese e ovviamente uno all’italiana. Troviamo anche zone particolari come i giardini di Hans Christian Andersen. Il parco nel 2007 è stato visitato da 650.000 persone.
Altro quartiere interessante è Biesdorf. Sede di campi di concentramento durante il periodo nazista e sede per un periodo dell’Armata rossa, è stato uno di quelli più velocemente ricostruiti e tutt’oggi é in grande sviluppo visto i progetti commerciali e industriali che sono avviati in zona. Tra i suoi confini si può ammirare il castello omonimo, Schloss Biesdorf e l’antica chiesa di Dorfkirche Biesdorf

Un altro quartiere che é un pezzo di storia DDR é Mahlsdorf. Il quartiere infatti era la sede della casa di produzione del più famoso personaggio televisivo della Germania Est. Sandmännchen, Sabbiolino in italia, fu infatti esportato in ben 43 nazioni, e qua furono girati oltre mille film sul personaggio piú amato dai bimbi dell’est. Rimanendo nel quartiere si puó fare un salto al Gründerzeitmuseum im Gutshaus Mahlsdorf. Il museo ospita una ricca collezione di oggetti musicali ed oggetti dell’800.

La zona più antica del distretto si trova invece a Kaulsdorf. Oggi il quartiere ha ancora un aspetto rurale con tanto verde, con tante antiche chiese e piccole case. Se si dovesse scegliere il quartiere come sede di villeggiatura si puó alloggiare al Park Hotel Schloss Kaulsdorf, tra l’altro vicino ai giardini del mondo.