LICHTENBERG

HOHENSCHÖNHAUSEN- RUMMELSBURG

DESCRIZIONE

LICHTENBERG 

Nella sua recente storia, i quartieri di Lichtenberg e Friedrichsfelde in particolare, erano fra i più importanti nell’economia e nella vita sociale di Berlino Est. A Lichtenberg vi é la stazione centrale di Berlino Est. Oltre a questa sono presenti le zone residenziali, le industrie, gli impianti sportivi e ricreativi, come lo Zoo e vari teatri, e, non per ultima, la sede della Stasi.

Il distretto può a ragione essere chiamato la città dello sport. Infatti hanno sede oltre 90 società sportive per 66 diversi sport, la sede della principale squadra di Hockey della città (gli orsi polari) e dei principali circoli di nuoto di Berlino.

Tra le attrattive del distretto, a Friedrichsfelde, facilmente raggiungibile con la U-bahn, vi è il Tierpark. Creato nell’immediato dopoguerra, visto che lo Zoo cittadino era rimasto ad Ovest, con una superficie di 160 ettari, è il piu grande parco zoo di Europa, tre volte più grande del più famoso Zoologische Garten. Al suo interno, oltre agli animali, si possono ammirare varie specie botaniche e il castello di Friedrichsfelde, costruito nel 1700 ed ora sede di un museo cittadino. 

Nel quartiere di Alt-Hohenschönhausen, oltre ad un piccolo castello, possiamo vedere la famigerata prigione della Stasi, ora luogo della memoria e museo, dove vengono custoditi importanti documenti ed è inoltre possibile visitare i luoghi di prigionia.
Se si è interessati invece alla seconda guerra mondiale ci si puó recare a Karlshorst. Qui, nel 1945, fu firmata la resa incondizionata della Wehrmacht e qua aveva sede, nel dopoguerra, il quartier generale delle truppe sovietiche a Berlino. Tutto ciò è ampiamente documentato nel Museo Russo-Tedesco che ha sede nel quartiere.

A proposito di architettura DDR, é proprio in questo distretto che ebbe inizio il progetto WBS 70, quella serie di palazzoni in prefabbricato presenti in tutta la Germania Est, per la precisione nel quartiere di Fennpfuhl. Il progetto fu l’unico che forse ebbe esiti positivi. Oggi, dopo un attento restauro, il quartiere è considerato uno dei migliori della zona est, grazie alla sua posizione centrale e alle zone di verde.